Aikido Kendo Iaido

AIKIDO è un'arte marziale giapponese praticata sia a mani nude che con armi bianhe tradizionali del Budo giapponese di cui principalmente il Ken (spada) il Jo (bastone)  e il Tanto (pugnale). L'Aikido è stato sviluppato da Morihei Ueshiba Osensei (Grande Maestro) a cominciare dagli anni trenta del '900 partendo dagli insegnamenti di scuole precedenti. Il nome AIKIDO è composto di tre caratteri:  AI  KI  DO

AI significa "armonia" ma anche "unione".

KI è rappresentato da un ideogramma giapponese che sta a significare "vapore che sale dal riso in cottura". Significa "spirito" non nel significato religioso ma nel significato del termine latino Spiritus cioè "soffio vitale", "energia vitale". Il RISO nella tradizione giapponese rappresenta il fondamento della nutrizione e quindi è l'elemento del sostentamento in vita e il VAPORE rappresenta l'energia sono forma eterea e quindi quella particolare energia cosmica che spira e aleggia in natura e che per l'uomo è vitale. Il KI è dunque energia cosmica che sostiene ogni cosa; l'essere umano è vivo finché è percorso dal Ki e lo veicola scambiandolo con la natura circostante; privato del Ki l'uomo cessa di vivere e fisicamente si dissolve.      

DO significa letteralmente "ciò che conduce" nel senso di disciplina vista come percorso, via, cammino in senso non solo fisico ma anche spirituale.    

Aikido dunque vuol dire "disciplina che conduce all'unione e armonia con l'energia vitale e lo spirito dell'universo". Ueshiba, il fondatore dell' Aikido usava dire che esso anela sinceramente a comprendere la natura, ad esprimere la gratitudine per i suoi doni meravigliosi, ad immedesimare l'individuo con la natura. Questa aspirazione a comprendere e ad applicare praticamente le leggi della natura espressa nelle parole AI e KI forma l'essenza e il concetto fondamentale dell'arte dell'Aikido.

KENDO è un'atre marziale giapponese che si basa sull'uso della katana arma anticamente usata dai Samurai nel Kenjutsu. Kendo significa "La via della spada" ed esprime l'essenza delle arti di combattimento giapponesi. In Giappone durante il periodo Kamakura (1185/1233) l'utilizzo della spada insieme all'equitazione e il tiro con l'arco sono stati tra i maggiori interessi nella preparazione nella preparazione militare dei diversi clan che si contendevano il territorio. Il Kendo si sviluppò sotto una grande influenza del Buddismo Zen per cui il samurai sentiva l'indifferenza della propria vita nel bel mezzo della battaglia la quale era considerata necessaria per la vittoria nie combattimenti individuali (rimando al concetto buddista della realtà illusoria della vita e della morte). Oggi al posto della Katana si usano delle spade di legno (Bokken) per i Kata mentre per gli esercizi comuni siusa lo Shinai e si indossa una robusta armatura (Bogu).

IAIDO è un'arte marziale giapponese influenzata dalla dottrina Zen che trae le sue radici dalle antiche scuole di Kenjutsu e Iaijutsu frequentate dai Samurai. Lo Iaido è "l'arte dell'estrazione della spada" ma letteralmente significa Via (Do) dell'unione (Ai) dell'essere (I): scopo di questa disciplina è la perfetta ed armonica unione con sé stessi e con l'universo. Storicamente lo Iaidi trovava applicazione nei duelli tra samurai dove la morte di uno o entrambi i contendenti avveniva dopo un massimo di due scambi. Ovviamente in casi del genere l'abilità tecnica richiesta era massima ed infatti era altresì possibile che un duello si concludesseanche solo con l'estrazione della spada e il successivo singolo fendente.  Ecco quindi spiegata l'importanza fondamentale dell'arte dell'estrazione della spada nella vita di un samurai. Oggi la Katana ka acquisito un valore prettamente interiore come mezzo di indagine del profondo alla scoperta dell'essere per questo le discipline primordiali si sono evolute nei moderni Kendo e Iaido. L'essenza dello Iaido è racchiusa nella frase saya no uchi de katsu = vincere con la spada nel fodero, vincere senza sfoderare, ovvero avere e dimostrare una conoscenza tale da indurre l'avversario ad abbandonare la contesa ancor prima di averla iniziata.

Aikido Kendo Iaido

Subcategories

Filtri attivi