Spada telescopica

43,00 €
Tasse incluse

Spada telescopica in metallo cm 71 con custodia Jute Sport.

Quantità
disponibile

La Spada telescopica in metallo della Jute Sport ha una lama di cm 71 e una impugnatura lunga di cm 21. La lama è divisa in quattro sezioni che rientrando l'una nell'altra permettono alla spada di accorciarsi, raggiungendo la lunghezza di cm 26. La Spada è interamente in metallo di colore uniforme ed è fornita di una custodia in similpelle nera per il trasporto e la conservazione della stessa. Non è munita di fiocco;  è ideale per gli allenamenti all'aperto.

La Jian è la più pregiata e nobile arma nel panorama delle arti marziali che, insieme alla sciabola, alla lancia, al bastone lungo, fa parte delle quattro principali armi del KungFu. La Jian o Chien è una spada dritta a doppio filo detta "Signore di tutte le armi", il suo apprendimento è molto lungo e difficoltoso. La spada dritta è l'acqua e ricopre il ruolo di regina anche nella cultura mitologica perché ad essa sono legate leggende fantastiche di cavalieri erranti che possedevano spade forgiate da mitologici dei. La capacità di usare la spada non è legata solo all'abilità del praticante ma è l'estensione del suo corpo, mente e spirito. La spada classica cinese è utilizzata da circa 2500 anni, è di linea dritta con una lama a doppio taglio della lunghezza variabile rispetto all'altezza del combattente e con una punta acuminata. La lama è formata da tre sezioni: la punta, la parte mediana e la parte più vicina all'impugnatura: la lama è di larghezza decrescente. L'elsa è generalmente ad una mano e ha un pomello posto all'estremità per bilanciare l'arma ed evitare che scivoli dalla mano. L'elsa è progettata per fare in modo di proteggere la mano dagli attacchi avversari. Come già accade per il Dao, la sciabola, anche nello Jian troviamo un fiocco  al limitare del manico il cui scopo non è estetico ma è parte del combattimento stesso: può essere utilizzato per trattenere l'arma, per riportare attacchi offensivi diretti o per distrarre l'avversario (in principio era formato da fili di metallo che avevano la funzione di sfregiare il volto dell'avversario). 

Spada telescopica 40305056

Riferimenti Specifici