Prodotti

Prodotti

Subcategories

  • Uniformi
    <p>L'obiettivo di Futura Sport è quello di accontentare ogni praticante di arti marziali, pertanto la nostra gamma di uniformi è ampia e differenziata proprio per ottemperare a questo proposito. I praticanti di Karate, Judo, Taekwondo, potranno scegliere tra diversi modelli in base al loro grado di esperienza e alla loro specializzazione. Proponiamo uniformi di diverse marche, dai più economici ai più professionali e omologati per gare internazionali.Abbiamo inoltre varie divise per JuJitsu in diversi colori e con speciali difiniture di stile.Le divise da TaiChi e Kung Fu sono disponibili in tanti colori. Non mancano uniformi anche per Ninjitsu, Aikido, Kendo...</p>
  • Pantaloni
    <p>I pantaloni nelle arti marziali sono un elemento fondamentale per un buon allenamento. I pantaloni possono essere lunghi o corti, bianchi, neri o di qualsiasi altro colore ma devono avere caratteristiche peculiari: importante è che siano ampi per consentire movimenti larghi e agili; devono essere morbidi e confortevoli proprio come si richiede all'abbigliamento fitness; è bene che abbiano il cavallo basso largo e rinforzato proprio per consetire atteggiamenti marziali. La Futura Sport offre una gamma di pantaloni pertutte le discipline in continuo rinnovamento e aggiornamento.</p>
  • Cinture e Ricami
    <p>La cintura è il segno di riconoscimento dello stadio del percorso marziale di un atleta. Essa si ottiene dopo aver sostenuto e superato degli esami che consentono di procedere, passo dopo passo, nel viaggio impegnativo per conseguire la cintura nera. Indossare una cintura nera dimostra che un praticante ha raggiunto, come mimino, il grado di Shodan nelle arti marziali giapponesi. Ma essa viene utilizzata anche in altre arti marziali come il Taekwondo tipicamente coreano. Il conseguimento della cintura nera non implica la fine del percorso marziale, anzi, probabilmente un nuovo inizio di consapevolezza e studio, di maturazione e allenamento: è l'inizio di un approfondimento più rigoroso ed efficace dell'arte marziale stessa. Man mano che si procede nel percorso si possono sostenere gli esami per i DAN successivi che sono generalmente dieci ma che possono differire a seconda dell'arte che si pratica. Il conseguimento del VI DAN offre l'opportunità di indossare una cintura bianca e rossa di Maestro mentre la cintura rossa è la dimostrazione di aver ottenuto un raro IX DAN; la bianca doppia è invece riconosciuta solo al fondatore della scuola. Il primo ad utilizzare il colore della cintura per determinare il grado di esperienza dell'atleta fu Jigoro Kano, fondatore del Judo, che ebbe l'idea di usare Obi (fascia) colorati per gli allievi e di assegnare le prime cinture nere nel 1880. Successivamente questo criterio venne utilizzato anche dalle altre arti marziali, con qualche variante.</p>
  • Abbigliamento
  • Scarpe
    <p>Le scarpe per arti marziali sono speciali calzature che permettono l'allenamento sul tatami o sul parquet senza danneggiare i piedi. Normalmente le arti marziali, salvo eccezioni, non utilizzano scarpe ma queste sono progettate apposta per questo fine: sono basse, hanno la pianta larga, sono molto leggere proprio per favorire la sensazione che non ci siano. La Futura Sport propone diversi modelli di scarpine che sono specifici per le diverse discipline come il Taekwondo che spesso ne fa uso e il TaiChi o KungFu che le usano abitualmente. Inoltre esistono speciali sandali per l'utilizzo all'interno del Dojo come gli Zoori in paglia di riso tipici orientali da usare sul tatami, o in PVC e gomma idonei anche per la doccia. </p>
  • Borse e Zaini
    <p>Il borsone per la palestra è un elemento fondamentale per un buon allenamento: la borsa deve contenere tutto il necessario per ogni sessione iniziando dall'abbigliamento specifico per arrivare alle necessarie protezioni. Le borse in commercio sono di tantissimi tipi a seconda delle necessità di ognuno e delle specifiche discipline praticate. La Leone Sport propone borsoni giganti in grado di contenere anche le più ingombranti protezioni e piccole sacche con tracolla e manici per chi necessita solo di portare con sé il minimo indispensabile. La Daedo presenta invece la sua Borsa Multifunzione che ha la tasca apposita per inserire la corazza per la pratica del taekwondo, estremamente ingombrante, lasciando all'interno lo spzio necessario per tutte le altre protezioni e l'occorrente personale. La casa produttrice Itaki invece propone deliziosi zaini con scarpiera ricamati e personalizzati Karate e Judo per gli appassionati e fanatici della propria pratica marziale. La borsa dei praticanti di arti marziali e di sport da combattimento deve esser capiente, pratica e funzionale.</p>
  • Guanti
    <p>I tipi di guanti utilizzati nelle arti marziali e negli sport da combattimento sono tantissimi. Le federazioni internazionali di Karate e Taekwondo hanno imposto delle regole ben precise per quanto riguarda le caratteristiche tecniche ed estetiche delle protezioni approvate per poter partecipare alle competizioni. La Futura Sport ha fatto una cernita di guanti idonei per le gare a livello nazionale e internazionale di case produttrici che forniscono l'omologazione ai loro prodotti: per il Karate abbiamo scelto le protezioni Adidas e Tokaido che sono approvate dalla WKF (World karate Federation) e KO approvate dalla Fijlkam (Federazione Italiana judo Lotta karate Arti Marziali); per il Taekwondo ci siamo focalizzati sulla Wakoku e sulla Daedo che hanno omologato i loro prodotti a livello internazionale WT (World Taekwondo). Per quanto riguarda i guanti da sacco proponiamo una scelta tra varie marche che possiedono caratteristiche di qualità e costo diverse proprio per dare l'opportunità a tutte le tasche di allenarsi. Lo stesso vale per i guanti a mano aperta di cui abbiamo fatto una scelta in base alle caratteristiche tecniche e alle necessità specifiche.</p>
  • Guantoni
    <p>Gli sport che sono legati alle abilità del combattimento sono sempre stati parte della cultura umana sin dagli albori della civiltà. Ogni cultura possiede forme di lotta. Nell'antica Grecia i giochi olimpici erano largamente composti  da discipline che testavano le caratteristiche legate al combattimento come la corsa armata, il pugilato, la lotta, il pancrazio, il lancio del giavellotto e la corsa dei carri. I Romani portarono avanti queste tradizioni con gli scontri tra gladiatori nelle arene che combattevano in maniera molto cruenta, a volte fino alla morte. Oggi la pratica sportiva del combattimento è molto popolare, conosciuta a livello mondiale e regolamentata da federazioni internazionali. Al giorno d'oggi gli atleti combattono uno contro uno e possono scegliere che tipo di tecniche usare: la boxe ammette solo pugni, la savate si focalizza sui calci mentre nella muay thai sono consentite anche ginocchiate e gomitate. Gli sport da combattimento impiegano protezioni più o meno complesse alcune obbligatorie per tutti come i paradenti e altre più specifiche in forma e peso come i guantoni. </p>
  • Protezioni
    <p>Le arti marziali e gli sport da combattimento impiegano sia a livello amatoriale che a livello agonistico una serie di protezioni che riguardano specificatamente tutte le parti del corpo secondo le necessità di ognuno e le imposizioni dettate dalle federazioni internazionali che si occupano delle regolamentazioni delle diverse discipline. Paradenti e conchiglie sono obbligatorie e comunque consigliate in tutte le pratiche; a queste si aggiungono i caschi per la protezione della testa e i corpetti di vario genere e colore per proteggere il torace e i fianchi. Il Taekwondo oltre alle sopracitate propone l'utilizzo di parabraccia e paratibia imbottiti a cui aggiunge speciali calzari muniti di cip elettronici che vengono utilizzati durante le gare insieme a specifiche corazze anch'esse elettroniche che permettono di decretare il punto. Ma le arti marziali spesso e volentieri usano bastoni di ogni tipo per questo è bene proteggersi il più possibile per evitare danni: per questo la Futura Sport propone una vasta scelta di protezioni per ogni necessità e richiesta. </p>
  • Armi Allenamento
    <p>Sin dagli albori dell'umanità, l'uomo ha avuto bisogno di difendersi pertanto ha sviluppato dei metodi di protezione personale corpo a corpo e ha subito anche cercato di avere la meglio sull'avversario con l'ausilio di oggetti occasionali che rendessero più pericolosi gli attacchi sferrati. Nei millenni le tecniche di costruzione e di utilizzo delle armi si sono affinate a livelli impressionanti. Le armi, che all'inizio erano arcaiche, come pietre e pezzi di legno, sono state nel tempo modificate, affinate, per renderle sempre più efficaci. Non solo le armi in sé ma anche l'uso e la manualità sono diventati sempre più tecnici. Per ognuna delle armi principali si sono creati nel tempo dei veri e propri stili di maneggio che ne hanno contraddistinto ancor di più il fine, l'obiettivo e l'efficacia. Questa lunga ricerca di perfezione sia dell'arma che del combattente che la utilizza, ha fatto sì che tra queste due entità, uomo e arma prediletta, si creasse un legame molto intimo e profondo. Con la scoperta del ferro e la creazione della lama, questo legame è diventato ancora più profondo perché l'arma permetteva di salvarsi la vita e quando questo avveniva, essa acquisatva ancor più valore e pregio. La cura dell'arma diviene un rituale e l'uomo attribuisce ad essa una sorta di anima. L'arma assume un pregio indiscusso e viene tramandata di generazione in generazione aumentando esponenzialmente il suo valore spirituale.</p>
  • Attrezzature
    <p>L'allenamento con gli attrezzi è fondamentale per l'apprendimento delle ari marziali e degli sport da combattimento. Le lezioni che l'allievo segue assiduamente col proprio maestro / allenatore sono alla base dell'apprendimento ma, col passare del tempo, le informazioni diventano sempre più numerose e complesse per questo il corpo deve assimilare tutti movimenti ovvero interiorizzare le tecniche. Le arti marziali e gli sport da combattimento sono una attività motoria complessa per questo, più si va vanti con lo studio, più è fondamentale dedicare tempo all'allenamento individuale. Un buon allenamento è composto da tre elementi basilari (tratto da "Il guerriero efficace"): il gioco di gambe, i calci e l'utilizzo di attrezzi e armi a vuoto.               Le arti marziali e gli sport da combattimento si fondano nella capacità di muoversi con tempismo e nel modo più efficace possibile per questo allenare le gambe e la velocità del movimento è alla base di ogni allenamento che si rispetti (corda). I calci sono uno dei modi più efficaci per sviluppare la flessibilità e l'equilibrio: aiutano a migliorare l'allungamento muscolare degli arti inferiori e a rafforzare i muscoli addominali e dorsali in maniera dinamica e proporzionata alla forza dell'intero corpo (colpitori e scudi). Inoltre inserire nell'allenamento momenti dedicati all'uso degli attrezzi e delle armi si rifletterà sulla coordinazione della parte supriore del corpo (punchingball ball e armi allenamento).</p>
  • Accessori
    <p>Le arti marziali e gli sport da combattimento sono praticate ormai in tutto il mondo sia a livello amatoriale che agonistico da milioni di persone. Tutti gli accessori più o meno importanti per l'allenamento sono diffusi ovunque per facilitare gli atleti nelle loro imprese oppure semplicemente per portare con sé un oggetto che rimandi alla propia passione. Per questo negli accessori abbiamo voluto inserire articoli medicali come la crema e l'olio Thai analgesici e riscaldanti muscolari, i ghiacci, spray e in busta, per diminuire il dolore da impatto e la piastra per ematomi che può risultare utile intervenendo immediatamente sul punto colpito. Tra gli accessori abbiamo inserito altri tipi di articoli come i diplomi per i passaggi di cintura per i maestri volessero donare ai propri allievi un attestato che dimostri l'effettivo superamento di un esame del percorso marziale. Inoltre per tutti coloro che amano possedere un oggetto carino che ricordi la propria passione, abbiamo pensato ai portachiavi con vari attrezzi e gadgets che richiamano il mondo delle artimarziali e degli sport da combattimento.</p>
  • Discipline
    <p>Discipline</p>

Ci sono 300 prodotti.

Visualizzati 1-12 su 300 articoli

Filtri attivi